Cooperativa Trasporti di Riolo Terme - Regole di Viaggio nel settore dal 1945

Regole di viaggio

Il documento è stato redatto in attuazione della Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 27.01.1994, della Legge 11.7.1995 n. 273 e del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30.12.1998, in osservanza alla garanzia di libera circolazione dei cittadini prevista dall’art. 16 della Costituzione italiana “ogni cittadino può circolare e soggiornare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale ...” e dall’art. 8 del Trattato di Maastricht “ogni cittadino dell’Unione Europea ha il diritto di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri”. Valgono inoltre le disposizioni della Legge Regionale Emilia-Romagna n. 30 del 02.10.1998 e successive modifiche. La Carta dei Servizi che potete scaricare o visionare di seguito vi illustrerà le caratteristiche che rendono il nostro un servizio di qualità, puntuale e regolare.

Con la Carta della Mobilità, la Cooperativa Trasporti di Riolo Terme, all’interno del Consorzio Mete, si impegna ad assicurare l’esercizio dei servizi svolti nel rispetto dei principi di:
  • uguaglianza: parità di trattamento (senza distinzione di nazionalità, sesso, razza, lingua, religione ed opinioni) a parità di condizioni tecniche, nell’ambito di aree geografiche e di fasce di clienti omogenee. Particolare attenzione è rivolta alle esigenze dei disabili e degli anziani;
  • imparzialità: le modalità di effettuazione del servizio ed i comportamenti del personale nei confronti dei Clienti sono ispirati costantemente a criteri di obiettività, di giustizia ed imparzialità;
  • continuità e regolarità: garanzia di servizi regolari e senza interruzioni (ad eccezione di interruzioni dovute ad eventi indipendenti dalla volontà del gestore, come cause di forza maggiore, caso fortuito, stato di necessità, astensioni del personale dal lavoro, ecc…); nel caso di sospensioni o interruzioni dell’attività, la Cooperativa Trasporti di Riolo Terme si impegna ad adottare tutte le misure necessarie (in primo luogo l’informazione) per ridurre al minimo i disagi che ne possono derivare; in casi specifici, offre servizi sostitutivi;
  • partecipazione: i Clienti hanno diritto ad una corretta ed equa fruizione del servizio e sono invitati a collaborare con il gestore. Ogni Cliente può accedere alle informazioni che lo riguardano con la massima trasparenza, per chiarimenti, osservazioni, reclami, suggerimenti sul servizio. La Cooperativa Trasporti di Riolo Terme si impegna a rispondere a tutte le segnalazioni e le proposte formulate e, attraverso la valutazione delle stesse, verifica periodicamente la qualità del servizio; -efficienza ed efficacia: Start si propone di elevare il livello degli standard di qualità dei servizi svolti, attraverso l’applicazione di metodologie adeguate, al fine di soddisfare le esigenze di mobilità dei Clienti;
  • fattori di qualità: sono gli aspetti che il Cliente valuta nel servizio globalmente offerto. Quelli individuati dalla Cooperativa Trasporti di Riolo Terme sono: regolarità e puntualità del servizio, aspetti qualitativi del servizio (sicurezza e comfort del viaggio, servizi per viaggiatori disabili), pulizia e manutenzione mezzi e impianti, attenzione all’ambiente, reperibilità dei titoli di viaggio, aspetti di relazione con la clientela (cortesia del personale e accesso alle informazioni);
  • indicatori di qualità: rappresentano i fattori di qualità in termini di definizione e misura. Nella redazione della Carta della Mobilità tali indicatori derivano dagli impegni assunti con l’Agenzia Mobilità Romagnola meglio definiti negli standard del servizio costituenti parte integrante dei Contratti di Servizio;
  • standard di prestazione: sono i livelli di servizio che la Cooperativa Trasporti di Riolo Terme si impegna ad offrire, tenendo conto degli impegni presi con la Stazione affidante; nel documento sono stati assunti gli standard minimi previsti dai Contratti di Servizio sottoscritti con l’Agenzia per la Mobilità Romagnola. Oltre agli standard, vengono indicati i risultati raggiunti nel precedente anno solare e la previsione per l’anno solare in corso.

Nel documento sono dettagliatamente descritte le linee, le attività ed è riportata un’indagine di Customer Satisfaction.

Scarica il documento